make up invernali biologic

Anche per chi più di tutti resta fedele alle proprie abitudini, molte di queste non possono che cambiare inesorabilmente col mutare delle stagioni. Non si parla solo di docce calde e abiti diversi, ma ciò che viene rivoluzionato a seconda delle condizioni climatiche è anche il mondo del make-up e il modo di truccarsi di chi ama farlo quotidianamente.

Il clima influenza tantissimo il trucco, la sua durata, la necessità di determinati prodotti e la skincare necessaria alla buona riuscita del trucco e la cura della pelle. Freddo e caldo sono fattori fondamentali per scegliere il proprio makeup e in particolare ciò che riguarda la base viso.

Bentornato fondotinta

Il fondotinta è un elemento della base trucco che durante la stagione estiva abbiamo, più o meno a malincuore, accantonato. Anche quando si tratta di formulazioni molto leggere, si tratta di una crema molto difficile da portare con le alte temperature perché tende a sciogliersi facilmente dando un effetto di decadenza all’intero trucco.

Questo, molto spesso, succede anche per chi ha pelli particolarmente secche e che trovano sollievo durante l’estate. D’inverno, invece, la storia cambia: le basse temperature permettono l’uso del fondotinta, l’abbronzatura va via e le piccole imperfezioni si fanno vedere clamorosamente. Couperose, brufoletti e altri fastidi trovano luogo facilmente sulle pelli esposte al freddo.

Ed ecco che torna, inesorabilmente, questo prodotto nei nostri beauty case. Tra i fondotinta biologici, ce ne sono alcuni in particolare che hanno colto l’attenzione degli appassionati del makeup:

  • PuroBIO sublime drop foundation: un prodotto leggero e acquoso che vuole uniformare un buon incarnato senza appesantirlo. Quanto al prezzo, si parla di fascia low cost con i suoi (circa) 15 euro. La gamma di colori è piuttosto ampia e ci sono opzioni anche per pelli scure, ma non scurissime;
  • Lavera Hyaluron liquid fondation: è un fondotinta per pelli più mature o che iniziano ad avvicinarsi alla maturità. Contiene, nella sua formulazione, acido ialuronico e ha una texture più coprente. Anche questo prodotto è low cost e supera di poco i 10 euro;
  • Fondotinta Idracoton: questa formulazione, il cui prezzo di trova in fascia media (20-25 euro), è pensata per pelli secche che risentono particolarmente del vento e del freddo. Nella sua composizione c’è la particolare scelta dell’olio di cotone, elemento che regala all’incarnato luminosità, nutrimento, idratazione e sollievo dalla fastidiosa sensazione di “pelle che tira”.

Protezione e colore alle labbra

Le labbra sono quella parte del viso che più di tutte risente del freddo. Non ci mettono molto a screpolarsi e questo può creare fastidi a livello estetico, ma anche dolorosi taglietti e talvolta, sanguinamento. Per questo motivo, le labbra vanno tutelate sotto più punti di vista: hanno bisogno, durante i mesi freddi (ma anche durante l’esposizione solare), di idratazione e uno scudo protettivo contro le intemperie. Vediamo quali sono i prodotti neutri e colorati che possono far il loro dovere durante le giornate d’inverno.

Burro labbra protettivo DILATTES nature’s: pensato dal colosso Biosline, specializzato nella produzione biologica per la cura personale, questo burro labbra fa parte della collezione autunnale, non ha colore ed è particolarmente idratante. Il film protettivo oleoso riesce a resistere per molto tempo ed essendo neutro è possibile tenerlo in borsa e applicarlo più volte durante la giornata senza paura delle sbavature di colore. Il prodotto è a base di latte di mandorla e ha una profumazione gradevolmente dolce. I prezzi dei vari balsami labbra nature’s si aggirano intorno ai 6 euro.

Avril lipstick Le Rouge: altro prodotto il cui costo è di circa 6 euro e altro brand che è riuscito a farsi strada nei cuori di tanti amanti del makeup e della skincare biologica. Si tratta di un rossetto colorato dalla texture matte e idratante, particolarmente adatta all’inverno sia per le sue proprietà protettive ed emollienti che per i colori proposti. Non mancano i colori nude come terracotta, sequoia, nude rosé nacré e corail, ma la gamma cromatica si concentra molto sulle nuance scure e invernali. Un rossetto molto interessante e dalla buona durata.

Purobio rossetto in stick: arricchiti col pesante olio di ricino, questi rossetti del listino Purobio posseggono nuance molto rosate, dai più chiari ai più scuri. Si può scegliere tra colori brillanti con un leggero effetto gloss o optare per i matte, perfetti per tutti i giorni.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *