caduta dei capelli

Trovarsi con una chioma meno folta del solito può essere causa di forte disagio. Per questo oggi vogliamo parlarti di come rimediare alla caduta dei capelli.

Una folta chioma –  nella società di oggi, così come in quella di ieri –  corrisponde sempre ad un canonico ideale di bellezza. I capelli, soprattutto per le persone più insicure, fungono nella vita di tutti i giorni da scudo e protezione: anche per questo assistere ad una progressiva caduta può essere traumatizzante e catapultare chi ne soffre in un pericoloso vortice di inquietudine.

Calvizie e alopecia, sebbene non riconosciute come malattie gravi, sono più dannose di quel che si crede, poiché chi si trova a dover fare i conti con questi disturbi ne resta quasi sempre significativamente traumatizzato.

Soprattutto per le donne, i capelli costituiscono un importante tassello della propria personalità. Ad essi viene fatto corrispondere l’espressività, le caratteristiche e lo stile della persona stessa, ragion per cui davanti ad una considerevole perdita si resta facilmente destabilizzati.

Ma cosa causa l’insorgere di un simile problema e come bisogna porvi rimedio? Resta con noi se vuoi saperne di più.

Le cause della caduta dei capelli

Le cause della perdita dei capelli possono essere molteplici. Il cambio di stagione, un acuto stato di nervosismo o patologie di cui non si è ancora a conoscenza.

Spesso è difficile individuare il fattore scatenante di malattie come l’alopecia, che portano ad una progressiva e preoccupante perdita dei capelli. Quello che si riesce a fare in questi i casi è provare ad intuire la causa principale del problema, che può essere ricondotta come dicevamo a diversi o più fattori.

Lo stress è spesso all’origine del problema. In questo caso, però, ridurre le ore di lavoro potrebbe non essere abbastanza: uno stato di agitazione fisico e psichico può essere infatti anche di tipo emotivo e presentarsi come la conseguenza di un forte trauma.

A seguito, tra le principali cause dell’alopecia, troviamo i disturbi tiroidei, che se non curati a dovere possono portare a seri problemi.

La perdita dei capelli può essere infatti sintomatica di un’importante serie di patologie, tra le quali troviamo il diabete e la mancanza di ferro.

Rimedi

Fiale per Capelli - Prevenzione Caduta Capelli
Al miglio dorato, per prevenire e rallentare la caduta dei capelli.

Voto medio su 3 recensioni: Sufficiente

€ 23,00

Maschera Rinforzante contro la Caduta dei Capelli
Per capelli deboli e fragili
€ 13,90

Elisir Rinforzante - Contro la Caduta Eccessiva dei Capelli
Stimola e rinforza in profondità

Voto medio su 24 recensioni: Buono

€ 6,90

Shampoo Coadiuvante nella Prevenzione della Caduta dei Capelli
Rafforza i capelli rendendoli più forti e resistenti alla caduta

Voto medio su 11 recensioni: Buono

€ 12,00

Lozione Stimolante Capelli Tendenti a Caduta alle Foglie d'Olivo

Voto medio su 2 recensioni: Sufficiente

€ 22,60

La prima cosa da fare quando ci si rende conto di essere di fronte ad un serio problema è quella di contattare un bravo dermatologo o tricologo.

Le cure per l’alopecia possono essere diverse: c’è chi preferisce un approccio a base di cortisone e chi invece tenta una via meno aggressiva, fatta di lozioni e oli per la microcircolazione.

La terapia cambia, chiaramente, a seconda del caso e deve sempre essere monitorata da uno specialista: agire in autonomia, in questi casi, può aggravare la situazione.

Una tecnica che ha riscosso molto successo negli ultimi anni è quella statunitense, la quale si serve di microinfiltrazioni cutanee.

Anche la volontà dei pazienti, nel periodo di recupero, può essere incisiva. Ad essi viene infatti consigliato di ridurre lo stress e riguardare le proprie abitudini alimentari, riducendo ad esempio il consumo di zuccheri o evitando diete troppo rigide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *